IN BREVE...

  • Rimuovere la fonte di cadmio
  • Fare la pulizia dei reni
  • Rimuovere i metalli dai denti
     

 La pressione sanguigna alta è uno dei problemi più facili da correggere senza ricorrere a medicinali.
 Il cambiamento principale da fare è smettere di usare la caffeina, come nel caffè, nel tè, o nelle bevande addizionate con anidride carbonica. Non usate caffè o tè decaffeinati dato il loro contenuto di solventi inquinanti. Bevete invece latte caldo o acqua calda, oppure una qualsiasi delle bevande contenute nella sezione delle ricette. Se stare senza caffeina vi rende stanchi, prendete una tavoletta di arginina al mattino (500mg).

 La pressione sanguigna viene controllata principalmente dalle ghiandole surrenali che si trovano come due piccoli cappelli, sopra i reni. Qualsiasi cosa influenzi i reni, influenza probabilmente anche le ghiandole surrenali dato che sono così vicini gli uni agli altri. Dovete scoprire cos’è.
 
Potreste fare la vostra ricerca nei reni dato che il loro tessuto è disponibile nei negozi di alimentari. Il tessuto surrenale si trova nei vetrini per i microscopi. Cosa troverete? Probabilmente del cadmio.

 Cercate la fonte di cadmio nell’acqua che bevete! Il cadmio deriva dai tubi metallici. Infatti è possibile grattare un tubo galvanizzato per ottenere una sostanza a base di cadmio da analizzare. Condurre o immagazzinare dell’acqua da bere nei contenitori di metallo è una pratica fole quanto mangiare il cibo che si trova per terra. L’acqua ingloba qualsiasi cosa con cui venga a contatto semplicemente perché è umida! Magari non si vede,  allo stesso modo in cui non si vede nell’acqua c’è del sale o dello zucchero. Il cadmio e altri metalli si dissolvono nell’acqua. Più vecchie sono le tubature più sono morbide, più sono corrose più metallo viene assunto dall’acqua. Se trovate del cadmio nell’acqua calda o fredda non sarete mai in grado di filtrarlo. Né dovreste iniziare a bere acqua imbottigliata. La quantità di cadmio nei vostri vestiti derivante dal fatto che li lavate in quell’acqua è già troppa per le ghiandole surrenali e per i reni.
 
 Cambiate i tubi galvanizzati e mettetene dei nuovi di PVC. Se credete di avere già dei tubi di plastica o di rame (che porta alla leucemia, alla schizofrenia e a problemi di fertilità) avrete bisogni di analizzare ogni centimetro delle tubature per cercare anche un pezzo piccolissimo di tubo galvanizzato rimasto nel sistema! Un pezzo lungo anche solo 5 centimetri a forma di T o di Y può essere la causa del problema.
 
 La connessione della tossicità del cadmio con la pressione alta, è infatti nota già da lungo tempo. Dopo aver trovato il cadmio iniziate la pulizia dei reni. Dopodiché eliminate il metallo contenuto nella bocca.
 
 (tratto dal libro: “La Cura di tutte le Malattie”; Copyright; Macro Edizioni; p. 202)

<?php echo JText::_( 'TPL_CLARK_DONATION' ); ?>

Donate

I nostri servizi sono svolti da volontari che offrono gratuitamente il loro tempo.
Sarebbe molto apprezzata una donazione minima di €3.00 o più per aiutarci a coprire le spese. Grazie!

TPL_CLARK_THUMB_UP