IN BREVE...

  • Remuovere la salmonella e la shigella
  • Fare lo zapper
  • Fare il programma intestinale

L’influenza è un virus che causa appunto l’influenza. Appartiene forse a noi in qualità di umani oppure ad un parassita più grande che noi ospitiamo? Viene trasmesso facilmente da persona a persona e, in meno di un anno, può diffondersi in tutto il pianeta. Alcuni esempi di influenza sono l’influenza A, B, C e l’influenza Suina.

Comunque, quella che spesso chiamiamo influenza di solito è provocata da un batterio o dalla salmonella o dalla shigella. Se qualcuno della vostra famiglia prende l’influenza, fategli il test della saliva cercando la presenza di prodotti latticini, che implicano la salmonella o la shigella. Inoltre fate il test per l’influenza A, B e C. Le influenze infantili, in particolare in caso di febbre, di solito sono dovute alla salmonella. Anche dopo aver fatto lo zapping può volerci un’ora perché i sintomi e la febbre scompaiano.

Andate direttamente nel frigorifero e buttate via tutti i latticini. Gettate il latte, le torte al formaggio, i piatti elaborati e gli avanzi. Usate la persona malata come campione, cercando i cibi che appaiono nei suoi globuli bianchi (oppure cercate nella sua saliva il cibo colpevole). Se l’influenza ha colpito anche i vostri vicini, potreste dire ad alcuni di loro quali cibi avete scoperto essere contaminati in quanto potrebbero averli acquistati anche loro. E’ evidente che se un carico di prodotti latticini contaminati arriva nel vostro negozio di alimentari, molte persone ne acquisteranno, dando così il via all’influenza contagiosa.

Perché alcune persone mangiano il cibo contaminato senza ammalarsi? Forse la loro salmonella non si moltiplica rapidamente. Forse l’acido del loro stomaco è sufficientemente forte per ucciderne la maggior parte, oppure i loro movimenti intestinali sono sufficientemente frequenti per espellerli velocemente. Forse non hanno seguito delle terapie a base di antibiotici contro gli streptococchi. La risposta non è ancora nota. Dopo un attacco forte di salmonella o shigella il corpo non guarisce completamente. Rimangono nascoste da qualche parte. Quando arriva un nuovo gruppo di batteri, anche se sono molto sparsi, come in un cucchiaio di latte, i due sottotipi possono divenire ibridi e produrre una prole più vigorosa. Questo è un caso di virulenza. Ci si ammala di più a causa di sottotipi di batteri più virulenti. Possono provocare la diarrea il vomito e altre malattie. In particolare se si crede di avere “un’intolleranza al lattosio” bisogna stare attenti alla salmonella e alla shigella.

Se la vostra influenza è dovuta a un virus dell’influenza, uccidetelo con lo zapper. Alcuni membri della famiglia probabilmente preferiranno prendere un “rimedio” omeopatico come l’Oscillococcinum, oppure il Flusolution. Altri possono prendere le erbe. Queste probabilmente agiscono tirando fuori i virus dalle entrate delle vostre cellule e dai loro canali in modo che i globuli bianchi li possano divorare facilmente.

Ma l’influenza provocata dalla Salmonella non viene sconfitta facilmente dallo zapping. Ricordate: la corrente dello zapper non penetra nei contenuti intestinali, che è esattamente dove vive la salmonella! Oltre allo zapping, che vi libera i tessuti, dovete eliminare anche quella contenuta nell’intestino utilizzando il programma intestinale

La soluzione di iodio Lugol (vedi ricette) è in grado di liberare il corpo abbastanza velocemente dalla salmonella. Assumetene sei gocce (gocce piccole prese da un contagocce come quello del collirio) in mezzo bicchiere d’acqua quattro volte al giorno. Se non c’è più traccia di salmonella in quello che mangiate,questa scomparirà nel giro di uno o due giorni. Se l’influenza vi provoca anche la febbre, usate il lugol

(tratto dal libro: “La Cura di tutte le Malattie; ; Macro Edizioni; p. 194; Copyright)

<?php echo JText::_( 'TPL_CLARK_DONATION' ); ?>

Donate

I nostri servizi sono svolti da volontari che offrono gratuitamente il loro tempo.
Sarebbe molto apprezzata una donazione minima di €3.00 o più per aiutarci a coprire le spese. Grazie!

TPL_CLARK_THUMB_UP