IN BREVE...

  • Remuovere l'ancilostoma, gli ascaridi, le trichinelle e gli strongiloidi con l'antiparassitario e i programma di rastrellamente per gli ascaridi
  • Fare lo zapper
  • Fare il programma intestinale per rimuovere la shigella
  • Rimuovere tutti i solventi dal cervello
  • Pulizia del fegato

Tutte le persone che ho visitato a cui era stata diagnosticata la depressione clinica, avevano dei piccoli nematodi nel cervello. C’è forse da stupirsi che il cervello non riesca a produrre neurotrasmettitori a sufficienza oppure che essi siano in squilibrio? I vermi più comuni sono i nematodi uncinati (anchilostoma), gli ascaridi dei gatti e dei cani, la Trichinella e gli Strongiloidi.
 
 Nonostante si creda comunemente che i vermi nematodi uncinati penetrino la pelle mentre si cammina a piedi scalzi sul terreno, questa appare una vi secondaria. Le vie principali sono determinate dall’ingerire la sporcizia animale e dall’inalare della polvere. I nostri animali domestici prendono questi vermi tutti i giorni. Noi li prendiamo e li ridiamo in uno scambio costante con i nostri animali e con i membri della famigli. Cambiare i pannolini ai bambini è particolarmente pericoloso, però necessario. Permettere ai bambini piccoli di pulirsi dopo aver defecato è ancora più pericoloso. Le mani devono essere pulite con alcol etilico dopo aver avuto a che fare con i contenuti intestinali, sia che siano i vostri, quelli di vostro figlio o quelli degli animali. Se avete toccato un pannolino sporco e vi pulite bene le mani con il sapone e poi andate a preparare l’insalata per la cena, di sicuro trasmetterete ad ogni membro della famiglia una dose che si nascondeva sotto le vostre unghie di qualsiasi cosa abbia il vostro bambino. Per evitare questo dobbiamo pulirci bene le mani.

 Anche pulire il bagno è pericoloso. Indossate i guanti. Se nessuno soffre di depressione potete usare la candeggina (che dovete tenere in garage) per disinfettare il water, altrimenti usate alcol (alcol etilico al 50%). Le maniglie delle porte e i rubinetti devono anch’essi essere puliti con l’alcol.
Se soffrite di depressione usate lo zapper per uccidere immediatamente queste quattro specie di nematodi: Anchilostoma, Ascaris, Trichinella e Strongiloidi.
 
Gli altri membri della famiglia devono anche loro liberarsi da questi quattro vermi il prima possibile. L’infezione si manifesta sempre di nuovo. In una persona depressa, i parassiti microscopici viaggiano immediatamente verso il cervello. Negli altri, potrebbero semplicemente risiedere nell’intestino o nei polmoni o nel fegato, oppure in altri organi. Le strade per il cervello sono ormai state stabilite per la persona depressa e devono guarire prima che ci sia u po’ di tolleranza rispetto a nuove infezioni.

Gli altri solventi e tossine presenti nel cervello, rallentano o impediscono la guarigione. Per questa ragione la persona depressa deve fare il risanamento.
 
 I batteri della famiglia della Shigella si vedono sempre nei casi di depressione. Uccidete tutte le shigelle ed evitate una nuova infezione bollendo i latticini e non mangiando quelli che non possono essere bolliti. Seguite il programma intestinale (vedi pag. 488). Non mangiate specialità o insalate preparate a mano nei buffet. Infine fate la pulizia del fegato, ripetendola ogni due settimane. La depressione, anche di lunga data, può svanire nel giro di pochi giorni quando il cervello finalmente ha riconquistato il suo territorio. Guardatevi allo specchio e sorridetevi per il vostro successo e per aver sconfitto gli invasori. Mai più permettete a questi esseri striscianti di alterare la vostra felicità.
 
(tratto dal libro: “La Cura di tutte le Malattie”; Copyright; Macro Edizioni; p. 243)

<?php echo JText::_( 'TPL_CLARK_DONATION' ); ?>

Donate

I nostri servizi sono svolti da volontari che offrono gratuitamente il loro tempo.
Sarebbe molto apprezzata una donazione minima di €3.00 o più per aiutarci a coprire le spese. Grazie!

TPL_CLARK_THUMB_UP