Il mercato di Barcellona propone una gran varietà di frutta e verdura dai colori incredibili, come potete vedere da questa foto che ho scattato a fine maggio.

Sono le sostanze fenoliche che danno il colore e il sapore al cibo ma possono essere proprio loro a stimolare in noi una reazione allergica, com’è stato spiegato nella e-news precedente. Questo può succedere a causa di come il prodotto è stato coltivato, raccolto, fatto maturare o cotto. Oppure semplicemente perché fa parte della sua natura, anche questo aspetto è stato spiegato nella e-news precedente.

Oggigiorno quasi tutti i frutti di mare nei supermercati degli Stati Uniti provengono da paesi in via di sviluppo come la Thailandia, il Vietnam, la Cina, l’Indonesia e la Costa Rica.. L'ottanta per cento dei frutti di mare negli Stati Uniti è importato. L'FDA controlla solo l’1% di queste importazioni trovando la gran parte di questi prodotti sporco e contenenti sostanze chimiche vietate. Molte spedizioni sono state respinti. Il pesce proveniente dal Vietnam a volte viene allevato nelle acque di scarico.

<?php echo JText::_( 'TPL_CLARK_DONATION' ); ?>

Donate

I nostri servizi sono svolti da volontari che offrono gratuitamente il loro tempo.
Sarebbe molto apprezzata una donazione minima di €3.00 o più per aiutarci a coprire le spese. Grazie!

TPL_CLARK_THUMB_UP