Banner

La vera causa del Cancro

 .....non si è mai saputa! In questo libro vi mostrerò come davvero iniziano tutti i cancri.
Che il cancro abbia la forma di tumore o di singole cellule, che sia un sarcoma o un carcinoma, che sia una “varietà molto rara” o la forma più comune, ogni cancro parte nello stesso posto, una sola, piccola regione del cervello.
Quest’informazione renderà il cancro molto più facile da prevenire, da fermare e da guarire.

Tutti i cancri iniziano in un solo organo!

Tutti i tipi di cancro finiscono per diventare maligni. La catena è sempre la stessa tranne per i dettagli. L'organo scelto è solo un dettaglio.

La causa di tutte le forme di malignità è un comune parassita piatto, il trematode intestinale umano. Il suo nome scientifico è Fasciolopsis Buski. Ma non agisce da solo. Agisce con quattro o più partner. I primi due sono il polonio e il cerio. Questi sono un elemento radiattivo e un lantanoide. La participazione del trematode è stato descritto per la prima volta in un libro pubblicato nel 1993. In questo libro i suoi partner saranno svelati. Ognuno è essenziale per la formazione di un cancro e la sua crescita.

Un parassita piatto somiglia molto a una sanguisuga. L’adulto se ne sta attaccato in un punto e produce molte migliaia di uova all’interno del nostro corpo. Il loro attaccamento causa un sanguinamento cronico minore che può condurre a dolore ed anemia.

Questo fatto non è mai stato notato prima perché nessuno lo sospettava e perché (nel caso del cancro, n.d.T.) le uova del parassita non fuoriescono dall’intestino, mentre i test commerciali di laboratorio per l’individuazione delle parassitosi cercano solo le uova uscite dall’intestino con le feci.

Più avanti, durante il Programma cancro in  2-settimane, vedrete realmente i vostri parassiti piatti adulti quando riuscirete ad ucciderli nel vostro intestino. Ma la malattia che chiamiamo cancro non è causata da questi parassiti adulti (ma dalle loro larve, che non stanno nell’intestino, ma si sono diffuse in altre parti del corpo nota della traduttrice): ecco perché i casi di cancro non sono accompagnati dalla Fasciolopsiasi. La Fasciolopsiasi è la patologia in cui sono presenti nell’intestino e nelle feci molti adulti che vi depongono e diffondono le proprie uova. Ma a volte succede che qualche adulto si trovi anche nel tratto digestivo … cioè nell’esofago o nello stomaco, oppure nel colon. Quando questi adulti vengono eliminati insieme con il contenuto intestinale, allora avete la possibilità di vederli.

alt

alt

Non sarete invece in grado di vedere i parassiti piatti presenti nel vostro tumore, o nel resto del corpo che non sia il tratto digestivo, perché a causa della loro posizione non hanno modo di essere espulsi nel water: vivi o morti, sono bloccati all’interno dei vostri tessuti. Infatti se non vengono prontamente espulsi quando li uccidete, possono causare degli "effetti collaterali", conosciuti come "sintomi di disintossicazione".

Gli animali primitivi di minuscole dimensioni attraversano molte fasi di sviluppo, un po’ come fanno gli insetti con i loro bruchi e i loro bozzoli. Queste fasi sono chiamate stadi larvali.  Non somigliano per niente ai loro genitori farfalla o scarafaggio. Tutti gli stadi larvali dei parassiti piatti sono troppo molli e troppo minuscoli per essere individuabili in qualsiasi esame per immagini (TAC o PET o altro). Ma possono essere trovati elettronicamente e poi visti fisicamente.

Gli stadi larvali si trovano nei tessuti, non nel sangue. Sono sfuggiti al riconoscimento perché viene testato regolarmente solo il sangue, e perché i test sono chimici, non fisici. Le biopsie vengono preparate tagliando il tessuto in fettine sottilissime, e nessuna fettina di uno stadio larvale di parassita sarebbe mai riconoscibile. In ogni caso un biologo potrebbe trovarli se sapesse dove cercarli.

I parassiti preferiscono vivere concentrati nei vostri tessuti o in gruppi raccolti all’interno di punti stagnanti, come le valvole delle vene o le valvole dei dotti linfatici I parassiti preferiscono vivere concentrati nei vostri tessuti o a mazzi all’interno di punti stagnanti, come le valvole delle vene o le valvole dei vasi linfatici. L’altro sangue scorre troppo velocemente ed è sempre pattugliato dal vostro sistema immunitario. Anche se un’attenta ricerca su un campione di sangue vivo mostrerebbe la presenza di alcuni di questi stadi larvali, una tale ricerca non fa parte della routine della ricerca sul cancro o dei test clinici . Eppure mentre state facendo il Programma cancro in 2-settimane vi può capitare davvero di vedere un adulto schizzare fuori mentre state facendo una pulizia del fegato.

 

alt
Fig. 4 Dal uovo schiuso a sinistra, esce un miracidio

Una pulizia del fegato è un rituale antico, nel quale per un giorno intero non viene mangiato alcuna cosa contenente grasso  seguito dai sali amari (sali epsom) che rilassano i dotti biliari e una mistura di olio d'oliva con succo citrico alla sera. Questa strizza i dotti biliari in modo che un'ondata di bile viene prodotta. Questa ondata può dislocare e fare uscire i calcoli che si stanno formando come anche i parassiti. 

La presenza del Fasciolopsis buski può causare la produzione di un potentissimo stimolante della crescita chiamato ortofosfotirosina, o OPT.   OPT è il marchio per tutti i nostri cancri. OPT viene prodotto quando un elemento radioattivo, polonio è presente assieme con il lantanoide cerio e il DNA del F. buski. Anche il DNA di batteri o il nostro DNA possono essere attaccati dal complesso polonio-cerio per produrre OPT

 

alt

Fig. 5 Miracidia
nell'atto di
espellere "redie"
madri
 

Fig. 6 "Madre"
redia che
partorisce una
figlia redia
 

Fig. 7 Cercaria

Una pulizia del fegato è un rituale antico, nel quale per un giorno intero non viene mangiato alcuna cosa contenente grasso  seguito dai sali amari (sali epsom) che rilassano i dotti biliari e una mistura di olio d'oliva con succo citrico alla sera. Questa strizza i dotti biliari in modo che un'ondata di bile viene prodotta. Questa ondata può dislocare e fare uscire i calcoli che si stanno formando come anche i parassiti. 

La presenza del Fasciolopsis buski può causare la produzione di un potentissimo stimolante della crescita chiamato ortofosfotirosina, o OPT.   OPT è il marchio per tutti i nostri cancri. OPT viene prodotto quando un elemento radioattivo, polonio è presente assieme con il lantanoide cerio e il DNA del F. buski. Anche il DNA di batteri o il nostro DNA possono essere attaccati dal complesso polonio-cerio per produrre OPT. Sia il polonio che il cerio formano l'habitat usuale dei F. buski. Tutte le cose viventi, noi compresi, viviamo in mezzo agli elementi radioattivi e lantanoidi. Cerio fa parte del nostro habitat naturale, e si trova in abbondanza negli stessi posti dove si trovano gli elementi radioattivi.

Anche il parassitismo è naturale benché non sia eccessivo. I nostri corpi iniziano ad uccidere i parassiti con delle armi potenti non appena sono presenti. Ma intrappolati nei nostri tessuti, i parassiti invitano i batteri del Clostridium - batteri che vivono nella carne morente e in ambienti privi d'ossigeno. L'alcol isopropilico viene prodotto dai questi batteri Clostridia. L'habitat normale dei F. buski sono gli scarti animali, e più precisamente il colon degli animali e delle persone. Non appena i trematodi sono stati uccisi, i batteri del Clostridium si spostano dal colon per divorare i resti escretando l'alcol isopropilico.

Negli esseri umani, l'alcol isopropilico è fornito da uno stile di vita che lo usa ogni giorno per dozzine di volte; e perfino dal cibo che assumiamo, che ne è contaminato.

alt

Fig. 8 Ciclo vitale di un trematode


Abbiamo in questo modo due fonti di alcol isopropilico: batteri e prodotti (cibo e prodotti per corpo). L'alcol isopropilico è molto reattivo chimicamente e si attacca facilmente a qualsiasi fonte di cerio nelle vicinanze. "Chiede in questo modo un passaggio" ial cerio fino al luogo dove agiranno insieme - il nostro DNA. Pensiamo con logica che le popolazioni dove regna il Fasciolopsiasi dovrebbero essere pieno di cancro  , visto che anche loro sono saturi di polonio, cerio, alcol isopropilico, batteri del Clostridium e parassiti F. buski. Questi dovrebbero essere le popolazioni dell'Asia e altri clima tropicali. Ma non è cosi. Il loro corpo ha imparato a rendere il compito al F. buski a fare OPT molto difficile.... come per proteggerci dal cancro! Cosa è successo negli ultimi 100 anni? Perché è nata un'epidemia del cancro?

La Natura è dalla nostra parte

La natura è sempre dalla nostra parte, proteggendoci in mille modi. Questo è il modo in cui i nostri antenati sono sopravissuti nel passato e il motivo per cui siamo ancora in vita oggi.

In natura, se ci sono rocce di uranio fosfato sottoterra, allora una dozzina di elementi radioattivi  salgono sulla terra. Quando gli atomi d'uranio si scompongono, anche i pezzi nuovi che si formano sono radioattivi, ma in elementi diversi. Allo stesso momento gli atomi d'uranio emettono radiazioni. Uno degli elementi che viene creato è il radon, un gas. I gas salgono sulla superfice della terra. Se la vostra casa si trova sopra alcune rocce d'uranio, questo gas può entrare molto facilmente attraverso spazi minuscoli e fluttuare attraverso la vostra casa sulla polvere di casa. Ogni nuovo elemento radioattivo si scompone di nuovo e di nuovo, creando altri elementi nuovi e nuovi radiazioni. Il radon per esempio si scompone in mezza dozzine di altri elementi radioattivi che respiriamo innocentemente. Abbiamo bisogno di protezione da esso e lo riceviamo come vedremo.

L'uranio agisce molto reattivamente con il fosfato. Questo è il motivo per cui sono trovati insieme nelle rocce di fosfato. Anche gli elementi chiamati lantanoidi sono molto reattivi con i fosfati e perciò sono trovati negli stessi luoghi. Molti lantanoidi sono prodotti in loco mentre l'uranio si scompone varie volte. Anche i lantanoidi salgono sulla superfice della terra su particelle di polvere o bolle di gas. Noi sulla superfice della terra viviamo in mezzo ad un' enorme "minestra" di elementi radioattivi e lantanoidi, che si miscelano tra di loro. Anche gli altri elementi non radioattivi viaggiano sulle particelle di polvere miscelandosi con altri.

La logica ci chiede anche come è possibile che un parassita grande come il Fasciolopsi possa avvicinarsi a sufficienza alla nostra DNA per danneggiarlo. Dopo tutto i nostri geni si trovano protettamente nei nostri cromosomi, e quest'ultimi all'interno del nucleo.

Siamo cresciuti in questo calderone di elementi reattivi. Sembrerebbe che la natura ha insegnato a tutte le creature ad evitare il cancro benchè i due elementi che potrebbero iniziarlo Po e Ce ci circondano.

Un terzo elemento, Pm (prometio) fa parte del drama, ma sembrerebbe che questo elemento invece ci protegge dal cancro

In una vittima del cancro Po è attaccato a Ce ma il Ce è attaccato ad una sostanza chimica trovata nella candeggina! E' un cianuro chimico che viene aggiunto per proteggere le nostre tubature d'acqua! Questo nuovo cianuro è attaccato ad un agente alchilante, scarto prodotto dal Fasciolopsi buski. Si sa da più di 50 anni che questi agenti alchilanti, che il Fasciolopsi buski produce, causano abondanti mutazioni e cancri. Il Fasciolopsi buski li espelle dopo averli mangiati! L'intero corpo di un sofferente di cancro abbonda in PO, CE, il composto cianuro e gli agenti alchilanti allo stesso modo che abbondiamo in gas d'azoto, anidride carbonica e altre molecole libere dal nostro ambiente. Tutti noi produciamo alcuni agenti alchilanti. Hanno un forte odore come un miscuglio di senape, cipolle e aglio mischiati. Il nostro sudore sotto le ascelle fa di tutto per liberarsi di questo "olio da puzzola". Ma nei pazienti del cancro si trovano molti oli di CIPOLLE; AGLIO e SENAPE visto che il parassita ne aggiunge. Infatti molti di questi si trovano  proprio in vicinanza agli stadi del Fasciolopsi in modo che il sudore prodotto in superfice della pelle odora di zolfo.

alt

Una persona senza cancro ha anche Po e Ce in abbondanza, perché questo è la nostra sorte sulla pianeta terra, ma questi sono attaccati a prometio invece ai cianuri e agli agenti alchilanti. Il Po è attaccato a Ce ma il Ce non è attaccato ad un olio di CIPOLLE, AGLIO o SENAPE venendo da un parassita buski. Non si attaccano ad alcuni agente alchilante benchè ne produciamo in abbondanza mangiando cipolle, aglio e senape, pensando che questi sono salutari.  Possiamo eliminarli con il sudore ma è un processo molto lento. Spesso i nostri corpi tengono questi odori (e la sostanza chimica responsabile) per un giorno o più.

Quando Po e Ce sono attaccati al DNA del Fasciolopsi buski, oppure ai suoi agenti alchilanti, vediamo l'immediata apparizione del OPT.

La mia interpretazione di questo evento è che viene prodotto come una mutazione. Questo non è stato provato. In ogni caso Po è conosciuto come un potente causatore di mutazioni, specialmente quelle grandi dove i cromosomi sono completamente scomposti in pezzi.  Il Cerio è conosciuto come un "mutageno che dirige al luogo" (ne discuteremo più tardi). Gli agenti alchilanti sono conosciuti a causare mutazioni estremamente mutilanti.

Nonostante ciò,  la natura ci ha protetti. Non riceviamo il cancro dalla Natura ... benchè tutti gli ingredienti a produrre OPT sono presenti sia fuori che dentro di noi. Il polonio, il cerio e gli agenti alchilanti si attaccano tra di loro in combinazioni a casaccio, eppure solo una di queste combinazioni molteplici viene trovata in pazienti cancro e mai in persone sane. Avrà origine solo in un luogo come vedremo.

Per iniziare un cancro richiede un ordine speciale tra questi partner. Quest'ordine non è possibile in Natura o tra persone sane.. perché c'è la presenza di Pm (prometio). Pm è attaccato al cerio in modo che gli agenti alchilanti sono esclusi!

Quando la vostra biopsia viene studiata, può facilmente rivelare quali mutazioni sono probabilmente causate dal polonio. Sono gli "aberrazioni cromosomici" enormi che tagliano il DNA, lasciandolo in pezzi grandi che si allontanano o si attaccano ad altri pezzi. Ma perchè sono sempre le stesse mutazioni per quanto concerne il cancro? Perchè producono sempre HCG, p53, bcl 2, CEA, CA 125 e molti altri di cui abbiamo letto negli anni passati? La "selezione del luogo" per le mutazioni cancerogeni potrebbe essere il ruolo del cerio.  Le mutazioni da lantanoidi che scelgono il luogo è stato scoperto nel 1995 o possibilmente prima.

I parassiti del Fasciolopsi e l'elemento radioattivo polonio  in concomitanza con il cerio e il protettore delle tubature d'acqua, cianuro di ferro, e gli agenti alchilanti CIPOLLE-e-simili si combinano per indurre l'OPT, il nostro marcatore tumorale


Ho denominato questo il "complesso cancro". L'enorme complesso cancro produce molti mutazioni a parte l'OPT.

Vedere lo scomporsi dei cromosomi ed una crescita aggiuntiva , o cellule molto ammassate, può far fa sembrare ad un citologico che esamina la vostra biopsia che sia un ammasso maligno. Tutti i malati di cancro che ho esaminato al Sincrometro® e a cui il cancro era già stato diagnosticato da un oncologo avevano sia l’OPT che stadi larvali del parassita trematode F..buski nell’organo in cui era presente il tumore. Non ci sono state eccezioni su migliaia di casi!Questo è il motivo per cui l'OPT è il mio marcatore tumorale.  Avevano anche polonio e cerio attaccati tra loro e unito al F. buski attraverso la sostanza chimica ferro cianuro ed un agente alchilante.

E' molto facile fermare questa malignità iniziale uccidendo i trematodi e tutti i suoi stadi come abbiamo fatto nel passato. Ma ora dopo 12 anni, siamo in grado anche di fermare  casi maligni molto avanzati anche abbastanza facilmente. Possiamo fermarlo eliminando un singolo anello della catena  del complesso cancro. Le  cellule tumorali non riceveranno più l'OPT, il loro stimolante maggiore. Ma possiamo anche fare di più. I tumori necessitano cose per crescere, altrimenti si  fermano, indipendentementa dalla stimolazione. L'acido deossiribonucleico (DNA) è uno di questi. La stimolazione di qualsiasi radiazione, in particolare l' uranio, quasi immediatamente avvia il DNA a produrre di più di se stesso, ma alcuni ingredienti devono essere nondimeno forniti.  Com'è possibile che i tessuti siano cosi inondati in DNA che il Syncrometro® nota che sono sommersi? Viene anche prodotto dal batterio Clostridium che divora i tessuti morti e produce alcol isopropilico. ..

 I batteri di Clostridium forniscono al tumore alcol isopropilico e DNA 


I Clostridium producono un DNA che è simile al nostro DNA. Invece non si rileva un’inondazione di DNA in presenza di altri batteri, come lo stafilococco o lo streptococco. La similarità del DNA dei Clostridium e del nostro DNA è una caratteristica unica del Clostridium. Permette la condivisione (tra loro e noi, N.D.T.). Uccidere tutte le colonie di Clostridium farà smettere di fornire al tumore il DNA extra di cui nutrirsi per continuare a crescere. Ulteriori studi con il Sincrometro® denotano che anche il Clostridium si attacca a Cerio e verrà in questo modo fatto entrare nei vostri cromosomi. Quando il Clostridum raggiunge la stessa destinazione che il resto del complesso cancro, aggiungerà alle molteplici mutazioni che vengono fatte. Forse è un eccesso del DNA di tipo umano. Ogni addizione al complesso cancro accumula alle differenti mutazioni già esistenti.
 
Per curare l'intero cancro molto velocemente, potremo uccidere il trematode e tutti i suoi stadi larvali come abbiamo fatto nei libri precedenti. Ma potremo anche dislocare l'intero complesso cancro. La sua costruzione molto instabile ci aiuterà a fare questo. Ci aiuterà anche il fatto che sia il polonio che il cerio sono molto idrosolubili. Semplice acqua può smantellarlo e sciacquarlo.
 
Ora come oggi abbiamo capito che  la  causa del cancro è molto più complicato e complesso in confronto a quella che pensavamo in passato. Possiamo comunque consolarci realizzando che la sua complessità lo rende molto più vulnerabile.
 
Il programma cancro è ora molto più semplice e più breve che nei programmi passati. La sua complessità  permette di deragliarlo in un unico step... sommergendolo.
 
Seguiremo in ogni caso l'intero Programma  Cancro in 2 settimane visto che ci sono molte più malignità nel corpo di quelle trovate dal vostro oncologo..Li troveremo ma senza i raggi-X o ecografia o altri scansioni del corpo, ma semplicemente con dei "strofinacci del corpo" testati con il Syncrometro®. Potremo osservare come sciacquiamo ed eliminiamo le nostre malignità con acqua calda.
 
Ora è comprensibile  perché un cancro iniziale veniva cosi facilmente curato nei libri precedenti. Era sufficiente eliminare un anello del complesso cancro dal tumore come Po o Ce, il cianuro o l'agente alchilante, e un Programma di mantenimento fece in modo che l'OPT non veniva più prodotto. Ci voleva solo ore per rimuoverlo. Uccidendo i trematodi rimuoveva gli agenti alchilanti.  Rimuovendo l'acqua contenente  candeggina eliminava gli agenti alchilanti che veniva dai grassi dei cuscinetti a sfera. Sia l'olio da motore che il grasso dei cuscinetti a sfera hanno l'agente alchilante olio di senape. Rimuovendo tutta la plastica a gomma eliminava il Cerio come vedremo più tardi. Tutti questi devono essere presenti per sviluppare un cancro.
 
Quello che non si capiva fino a recentemente era perchè il Fasciolopsi buski era necessario in tutto questo complesso cancro. Sicuramente il polonio e i vari agenti alchilanti producono da soli mutazioni cancerogeni a sufficienza senza il parassita. Eppure, non c'è il cancro senza il parassita. Evidentemente una forza vivente è richiesto!
 
Una risposta venne quando il Syncrometro® trovò il colorante popolare blu metilene, contenuto in tutte le acque contaminate. Il colorante si era attaccato al Fasciolopsi. Ma il blu metilene è anche un agente alchilante, in questo caso colorando il nostro DNA. Possiamo allora chiederci perchè i pazienti cancro non sono blu?
 
Era risaputo già 60 anni che il colorante blu metilene era un colorante unico, diventando incolore e non blu a contatto con un organismo vivente. Per esempio é ancora in grado di identificare batteri viventi nel latte. Con questo colorante i chirurghi possono identificare  dove un tessuto è vivente e non morto, visto che diventa incolore. E' ora ovvio perchè uccidendo il parassita buski fermò immediatamente un cancro. Un flusso di elettroni, chiamato potere riducente, veniva dal Buski ed era necessario per alimentare il complesso cancro ai suoi connessioni del DNA. Il ruolo principale del F. buski finalmente venne trovato... come sorgente di energia per alimentare la divisione cellulare.
 
Perché allora non focolizziamo interamente sull'uccisione del F. buski?
 
Perché sono molti! E vengono dati protezione dalla radioattività. Ogni stadio di parassita ha i propri elementi radioattivi attaccati. Quando una cellula globulo bianco attacca,l a sua vitamina C viene immediatamente distrutta e il globulo bianco diventa inabile. Non è neanche in grado di attaccare batteri e virus.
Come la radioattività distrugge la vitamina C non è ancora conosciuta. Il perché solo la vitamina C organica (completa di rutina e esperidina) può vincere la battaglia contro i batteri e parassiti radioattivi è anche non conosciuto.
Solo rimuovendo la radioattività dal corpo da una risposta realistica.
 

(da: "The Prevention of all Cancers", pages 1-6; e "The Cure and Prevention of all Cancers", pagine 31-45 ; Copyright )

 

Iscriviti oggi!

E-NEWS con aggiornamenti Dr. Clark

Facebook Twitter Google+ Addthis

GRATIS Canale Video

Guardare video gratuito in linea

Intervista con
la Dr Hulda Clark

Guardare video gratuito in linea
Ordinare DVD gratuito

Join us on FacebookJoin Us On Facebook

Login



Banner

Per saperne di più...

... sullo Zapper, avveniristica invenzione della dottoressa Clark, e sulla famosa Pulizia del Fegato

Donate

I nostri servizi sono svolti da volontari che offrono gratuitamente il loro tempo. Sarebbe molto apprezzata una donazione minima di €3.00 o più per aiutarci a coprire le spese. Grazie!